Cellulare spiato: come accorgersene

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:ARTICOLI

Verità e falsi miti Sulla rete Internet troviamo molti articoli su presunti metodi per verificare se il proprio telefono è controllato. Ma è davvero reale questa minaccia? Chi e in che…

Continua a leggere Cellulare spiato: come accorgersene

SPIARE IL TELEFONO DEL CONIUGE È REATO?

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:ARTICOLI

La prima azione che si compie per spiare il telefono del coniuge è: impossessarsene a sua insaputa. Questo comportamento, al di là delle finalità per cui viene compiuto, può essere considerato…

Continua a leggere SPIARE IL TELEFONO DEL CONIUGE È REATO?

L’infedeltà di uno dei coniugi giustifica l’addebito della separazione al responsabile

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:ARTICOLI

 La decisione n. 21576/2018 della Cassazione ha stabilito che l’inosservanza dell’obbligo di fedeltà derivante dal matrimonio giustifica l’addebito della separazione al coniuge infedele, a meno che non si dimostri la…

Continua a leggere L’infedeltà di uno dei coniugi giustifica l’addebito della separazione al responsabile

Controllo dei lavoratori tramite il MYSTERY SHOPPER

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:ARTICOLI

Il controllo sulla qualità del servizio effettuato a mezzo dei “mystery shopper” (finti clienti) è una pratica piuttosto recente e non trova una collocazione certa nell’ambito della normativa a tutela dei lavoratori.…

Continua a leggere Controllo dei lavoratori tramite il MYSTERY SHOPPER

Nessun mantenimento se l’ex ha un altro

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:ARTICOLI

La Cassazione [Cass. sent. n. 16982/2018] ha decretato lo stop all’assegno di mantenimento a carico del marito tutte le volte in cui l’ex moglie intraprende una relazione stabile con un altro uomo,…

Continua a leggere Nessun mantenimento se l’ex ha un altro

Legittimo il licenziamento del dipendente ripreso a rubare dalle telecamere installate dall’ agenzia investigativa

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:ARTICOLI

E’ legittimo il licenziamento per giusta causa intimato ad un dipendente in virtù di videoregistrazioni “occulte” effettuate nei locali aziendali durante l’orario di lavoro e installate dall'Agenzia Investigativa. Lo ha…

Continua a leggere Legittimo il licenziamento del dipendente ripreso a rubare dalle telecamere installate dall’ agenzia investigativa

Investigatore privato abusivo

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:ARTICOLI

 L' investigatore abusivo è colui che svolge indagini senza possedere una regolare Autorizzazione della Prefettura quindi, senza rispettare la normativa vigente in materia di Privacy né quanto disposto dall’art.134 del…

Continua a leggere Investigatore privato abusivo

Recupero crediti – Una sentenza che costa caro

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:ARTICOLI

Risponde di bancarotta l’imprenditore che non si attiva tempestivamente per il recupero crediti dell’azienda che poi fallisce. Lo ha sancito la Corte di Cassazione con la sentenza n. 40901 del…

Continua a leggere Recupero crediti – Una sentenza che costa caro

Registrare le telefonate dei figli minori è reato

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:ARTICOLI

Una sentenza della Cassazione Penale piuttosto datata, la n.41192 del 2014, afferma incontrovertibilmente che il genitore (oppure l’investigatore privato aggiungo io) che registra le comunicazioni tra il figlio e l’altro…

Continua a leggere Registrare le telefonate dei figli minori è reato

Registrare una conversazione non è intercettazione: la registrazione è lecita e utilizzabile in sede giudiziale

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:ARTICOLI

La Corte di Cassazione, seconda sezione penale, nella sentenza n. 24288/2016 ha chiarito che la registrazione di una conversazione da parte di una persona che vi partecipa attivamente o autorizzata ad assistervi, può essere acquisita legittimamente al…

Continua a leggere Registrare una conversazione non è intercettazione: la registrazione è lecita e utilizzabile in sede giudiziale